Centro vaccinale Promocamera, le categorie convocate dalla ASSL Sassari


SASSARI, 9 APRILE 2021 - La Direzione della ASSL Sassari comunica il nuovo calendario vaccinale dell’Hub di Sassari, allestito presso la Promocamera (ingresso Predda Niedda - Strada 1).

DOMENICA 11 APRILE 2021
- Dalle ore 9 alle ore 19 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini con più di 80 anni del Distretto di Sassari che, per qualsiasi motivo, non siano ancora stati vaccinati.
A partire da domenica 11 aprile, presso la Promocamera sarà sempre garantita, senza necessità di prenotazione, l’immediata vaccinazione dei cittadini over 80 del Distretto di Sassari.

LUNEDÌ 12 APRILE 2021
- Dalle ore 9 alle ore 13 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sennori nati tra il 1946 e il 1951;
- Dalle ore 13 alle ore 19 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sennori nati tra il 1945 e il 1942.

MARTEDÌ 13 APRILE 2021
- Dalle ore 9 alle ore 10 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Chiaramonti;
- Dalle ore 10 alle ore 11 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sedini;
- Dalle ore 11 alle ore 12 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Tergu;
- Dalle ore 12 alle ore 13 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Viddalba;
- Dalle ore 13 alle ore 14:30 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Osilo;
- Dalle ore 14:30 alle ore 16 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Nulvi;
- Dalle ore 17 alle ore 18 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Stintino;
- Dalle ore 18 alle ore 19 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Santa Maria Coghinas.

MERCOLEDÌ 14 APRILE 2021
- Dalle ore 9 alle ore 10 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati nel 1944 nei mesi di gennaio, febbraio e marzo;
- Dalle ore 10 alle ore 11 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati nel 1944 nei mesi di aprile, maggio e giugno;
- Dalle ore 11 alle ore 12 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati nel 1944 nei mesi di luglio, agosto e settembre;
- Dalle ore 12 alle ore 13 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati nel 1944 nei mesi di ottobre, novembre e dicembre;
- Dalle ore 14 alle ore 15 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati nel 1945 nei mesi di gennaio, febbraio e marzo;
- Dalle ore 15 alle ore 16 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati nel 1945 nei mesi di aprile, maggio e giugno;
- Dalle ore 17 alle ore 18 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati nel 1945 nei mesi di luglio, agosto e settembre;
- Dalle ore 18 alle ore 19 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati nel 1945 nei mesi di ottobre, novembre e dicembre.

Per ricevere la somministrazione del vaccino anti Covid-19, i cittadini appartenenti a queste specifiche categorie dovranno rispettare i giorni e gli orari indicati ed essere muniti di tessera sanitaria e documento di identità.

La ASSL Sassari ricorda inoltre che è sempre attiva la modalità di registrazione nella piattaforma regionale, nel rispetto delle categorie indicate:

https://vaccinocovid.sardegnasalute.it/vaccinocovid/index.php.

Si ricorda inoltre che i pazienti definiti come fragili dalle indicazioni ministeriali, compresi quelli non inclusi nelle fasce di età di cui al target vaccinale in corso, possono sempre rivolgersi al proprio medico di famiglia per organizzare la propria somministrazione del vaccino.

I cittadini non residenti ma stabilmente domiciliati, devono presentare autodichiarazione formale e sottoscritta ai sensi degli art. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 con consapevolezza espressa delle conseguenze penali previste in caso di dichiarazioni mendaci a pubblico ufficiale (art. 495 c.p.).
Il modulo di autodichiarazione di domicilio che si pubblica nel suo format, deve specificare, tra quelli indicati, il comprovato motivo che imponga o imporrà la propria presenza fisica, in ambito del territorio della ASSL di Sassari, per un periodo uguale o maggiore di 183 giorni l'anno, anche non continuativi, rispetto al totale dei 365 a decorrere da una data indicata e antecedente a quella della vaccinazione
.

Di seguito il modello per compilare l’autodichiarazione:

AUTODICHIARAZIONE DOMICILIO