Ostetricia e Ginecologia Alghero: 27 ottobre apertura al pubblico per consigli e risposte su disfunzioni uro-genitali femminili.

Venerdì 27 ottobre si celebra la nona giornata mondiale Donna = Disagio? Mai più!, dedicata alla sensibilizzazione e alla divulgazione di informazioni sulle attività di prevenzione e sulle cure disponibili per le disfunzioni degli organi uro-genitali femminili.

Ad Alghero sarà possibile incontrare i medici del reparto di Ostetricia e Ginecologia che aiuteranno a fare chiarezza sul tema delle disfunzioni dell’apparato uro genitale e del pavimento pelvico, rispondendo alle domande che verranno loro rivolte, venerdì 27 ottobre dalle 9.00 alle 17.00.

Alla giornata, che ha come tema il benessere e la salute della donna ed è ideata e promossa da AIUG – Associazione Italiana Urologica e Ginecologia, aderisce dunque l’Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia di Alghero, guidata dalla dott.ssa Speranza Piredda, che sarà aperta al pubblico, per dare gratuitamente risposte alle donne su problematiche come l’incontinenza urinaria femminile, il dolore pelvico, il prolasso uterovaginale e le infezioni urinarie.

Lo spirito dell’iniziativa è indirizzare le donne ad intraprendere un percorso di consapevolezza che le porti alla cura di sé ed al benessere psico fisico.
Le donne che ritengono di avere un effettivo problema uro ginecologico e vogliono affrontarlo affiancate da uno specialista, possono ottenere una visita gratuita compilando il modulo di registrazione online (ewww.disagiomaipiu.it) per richiedere la prenotazione di una visita o recandosi in reparto il giorno 27 ottobre dalle 09,00 alle 17,00, oppure contattando i recapiti telefonici 079 9955298 - 079 9955252.


Giornata mondiale “Donna = Disagio? Mai Più!”

L’Associazione di Urologia Ginecologica e del Pavimento Pelvico lancia la rinnovata campagna di sensibilizzazione Donna = Disagio? Mai Più!, portando a conoscenza delle Donne le problematiche, le soluzioni e la prevenzione delle disfunzioni uro-genitali e del pavimento pelvico.

Il problema non è da sottovalutarsi: dei “piccoli inconvenienti” (incontinenza, prolasso, dolori pelvici, cistite, ecc.) in Italia si lamentano circa sei milioni di Donne.

Il dato è importante. Soprattutto perché le pazienti ignorano che esistono le cure e si costringono a comportamenti fortemente condizionati nella sfera lavorativa, sociale e sessuale.

Inoltre, sottovalutando le principali cause (prima gravidanza, attività sportive o lavorative ad alto impatto fisico e menopausa) non si informano sulle attività di prevenzione che ne limiterebbero l’insorgenza.

L’A.I.U.G. scende in campo al fianco delle Donne dal 2009, e lo fa in primavera ed inverno con i due eventi, WWPC (World Women Perineal Care) e WWBDD (World Women Bladder Disorders Day).

Grazie al crescente interesse riscontrato, quest’anno il WWPC e il WWBDD si concretizzano nella campagna di sensibilizzazione Donna = Disagio? Mai Più!

La rinnovata campagna si compone di due nuovi strumenti di comunicazione, il sito www.disagiomaipiu.it e la pagina Facebook (Donna = Disagio? Mai Più), e due attività locali fatte di momenti di incontro informativo e di una prima visita gratuita.

Due strumenti, due obiettivi.

Il sito è dedicato all’informazione medica, alla descrizione delle cure, alle attività di prevenzione che è possibile perseguire, e perchè.
La pagina Facebook è un mezzo per diffondere notizie e cultura soprattutto in merito alla prevenzione. Ha un tono leggero ed informale che possa essere accattivante e condivisibile per esempio dalle donne che affrontano la gravidanza, dalle atlete agoniste o dalle donne che si avvicinano alla menopausa.

Due attività, due propositi.

Presso le strutture che si rendono disponibili, è possibile incontrare i medici che si impegnano a fare chiarezza sul tema delle disfunzioni dell’apparato uro-genitale e del pavimento pelvico, rispondendo alle domande che verranno loro rivolte, in occasione della giornata mondiale del giorno 27 ottobre 2017.
Questa attività vuole indirizzare le Donne ad intraprendere un percorso di consapevolezza che le porti alla cura di sé ed al benessere psico-fisico.


Locandina Giornata mondiale AIUG