Direzione Amministrativa

Per delega della Direzione Generale governa le attività e le risorse di competenza. Cura il controllo interno delle decisioni decentrate alla dirigenza per garantirne la legittimità, la regolarità e l'aderenza agli indirizzi aziendali. Vigila sull'attuazione dei programmi definiti dagli atti di programmazione e dal documento di budget e ha il compito di interpretare e diffondere indirizzi e direttive, con particolare riferimento alle unità amministrative delle macrostrutture aziendali. Assicura l'impostazione, l'aggiornamento e l'applicazione del sistema dei controlli aziendali e la verifica sistematica dell'azione di controllo di competenza della direzione amministrativa. Formula proposte alla Direzione Generale in ordine alla predisposizione di atti e documenti in materia di programmazione e di bilancio, di assegnazione di personale e di nomina di dirigenti dell'area amministrativa. Determina, informandone le organizzazioni sindacali, i criteri generali di organizzazione dei servizi amministrativi. Assegna le risorse strumentali e tecniche alle diverse unità organizzative Sovrintende alla verifica del rispetto della Legge n. 241/1990 da parte dei responsabili dei procedimenti.